Content

Association Intercooperation Madagascar (AIM)

Dati sull’organizzazione

Nome:  Association Intercooperation Madagascar (AIM) c/o Helvetas
Indirizzo: Il Y S 50 Bis Fort Duschesne
NAP/Luogo: Antananarivo, Madagascar
Telefono: 031 385 10 10
E-mail: aim(a)iris.mg
Sito web:
Forma giuridica: Fondazione
Membri: 50
Organo di revisione:
Assicurazione della qualità:
Partner contrattuale: Unione Europea
Budget annuo: 1.5 Mio – Acqua/servizi igienici/Protezione delle fonti: 2'000 CHF

Questa organizzazione è al 100% una filiale della

Nome: Swiss Foundation for Development and International Cooperation
Indirizzo: Maulbeerstrasse 10
NAP/Luogo: 3001 Berna
Telefono: +261 20 22 611 98
E-mail: info@intercooperation.ch
Sito web: www.intercooperation.ch

Filosofia dell’organizzazione

Visione/Missione
AIM accompagna le strutture comunali alla base, in modo da permettere uno sviluppo socioeconomico e quindi sostenibile. La crescita degli individui è promossa in un ambito di collaborazione, partecipazione e cooperazione fra le autorità locali e i cittadini, nel rispetto dell’ambiente circostante.

Modalità operative
Accompagnamento degli attori dalla base.

Priorità
Lotta alla povertà – sviluppo agrario – gestione pubblica locale-  gestione sostenibile delle risorse naturali – sviluppo locale – sicurezza alimentare.

Competenze nel settore dell’acqua potabile, dei servizi igienici e della protezione delle fonti

Progetti regolari

  • Acqua potabile dal 2001
  • Protezione delle fonti dal 2001

 

Il periodo più intenso nel settore dell’approvvigionamento idrico va dal 2001 al 2006. L’attività dipende molto dai finanziamenti messi a disposizione dai donatori.

Quantità media annuale di progetti e di beneficiari

  • Acqua potabile: 20 / Anno
  • Servizi igienici: nessuna indicazione
  • Protezione delle fonti: nessuna indicazione

Nel 2007 e 2008 la disponibilità finanziaria (CHF 2'000) non ha permesso di far fronte al numero di richieste.

Peculiarità dell‘ONG (procedure, metodi, strumenti)
AIM risponde a delle richieste delle strutture comunali che provengono dalla base. La peculiarità di AIM è rappresentata dalla capacità di accompagnare le comunità locali nella realizzazione delle loro opere. Ciò spazia dalla mobilizzazione sociale e dalla partecipazione alla costruzione, fino alla responsabilizzazione e il transfer di competenza nella gestione razionale della risorsa idrica., nell’igiene e nella manutenzione. AIM si basa su vari specialisti per la realizzazione di infrastrutture.

Osservazioni
AIM è un’organizzazione che accompagna progetti che si prefiggono uno sviluppo agricolo sostenibile. L’approvvigionamento idrico è parte integrante della sicurezza alimentare così come della lotta alla povertà.