Content

Camagüey, Cuba: potabilizzazione dell'acqua con filtri in ceramica in una comunità rurale.

Numero beneficiari

Acquedotto: 1265 famiglie

tutte le persone vivono in area rurale, toccata da particolare carenza di piogge nella stagione secca, svolgendo attività agricole in piccole fattorie

Contributo per il raggiungimento degli obiettivi ONU del millennio

ca 4080 persone che ricevono per la prima volta accesso all'acqua potabile.


Si tratta di una regione rurale particolarmente toccata dalla carenza di acqua potabile durante la stagione secca. La popolazione di questa regione è quindi particolarmente vulnerabile relativamente ai problemi sanitari derivanti dalla cattiva qualità dell'acqua.

Soglia di povertà

ca 20 % dei beneficiari vive sotto la soglia di povertà

La valutazione della soglia di povertà così come proposta dall’ONU non è applicabile nel sistema socio-economico cubano, in quanto alla popolazione vengono garantiti: l’educazione, la sanità, l’abitazione, l’alimentazione di base, i trasporti, la cultura e lo sport. Lo dimostrano tutti gli indicatori socio economici relativi alla popolazione cubana (mortalità infantile di 4.7/1’000, aspettativa di vita 78M/82F, alfabetizzazione al 99%). Tuttavia, il peggioramento della situazione nel settore idrico metta a rischio fascie sempre più ampie della popolazione.

Servizi pubblici

Approvvigionamento con acqua potabile: 324 Numero approssimativo di beneficiari

19 scuole primarie e 44 consultori medici

 

 

Indietro alla lista progetti

 

Organizzazione: Associazione Svizzera-Cuba (ASC)

Paese: Cuba

Inizio: 2011

Fine: 2013

Città / Paese: Villaggio

Osservazioni:

Numero beneficiari: 1265 famiglie